CASO ALLAN. Il Psg insiste, De Laurentiis fa muro

Il Psg insiste per Allan. Il muro del presidente del Napoli De Laurentiis non spaventa: secondo ‘Il Mattino’, c’è una nuova offerta da oltre 60 milioni per il cartellino, ma soprattutto è spuntata l’idea di inserire nell’operazione una sponsorizzazione attraverso il marchio Qatar Airways, che farebbe lievitare l’operazione oltre 100 milioni di euro. C’è ottimismo nel club francese, che ha già un accordo per quattro anni a 8 mln di euro a stagione. Il Psg potrebbe dunque aver trovato la chiave per far crollare le resistenze di De Laurentiis: una partnership commerciale che garantirebbe un’importante liquidità nei prossimi anni. Il numero uno azzurro e il presidente del club francese Al-Khelaifi si sarebbero incontrati a Parigi a margine di una serata mondana: non è escluso che i due nell’occasione abbiano anche parlato di Allan. Il Napoli vorrebbe trattenere il giocatore fino a giugno, ma il brasiliano avrebbe già detto sì a un contratto da favola. E le notizie che arrivano dalla Spagna, secondo cui ci sarebbe già un accordo con il Villarreal per il centrocampista Fornals, inducono a pensare che il sostituto di Allan è già pronto…

Fonte:NapoliMagazine

Per essere sempre aggiornato su tutto ciò che succede alla tua squadra del cuore seguici anche su Facebook ,  Diventa fan della nostra pagina ufficiale 

Precedente COLPO IN ARRIVO. Napoli-Fornals, garantisce Fabian Ruiz Successivo Donatelli: “Kouamè-Napoli? Nessun passo indietro, il club azzurro sta facendo le sue valutazioni”