Favo: “Giampaolo è ok per il dopo-Sarri ma un big forse lo è di più”

L’ex calciatore del Napoli, Massimiliano Favo, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni dell’emittente radiofonica crc.

“Ho giocato con Maradona, con il mostro del calcio, ero giovane, ma ho fatto parte del Napoli dei grandissimi campioni. Ho esordito in un Napoli-Udinese 4-3, si giocava sotto la neve, non lo dimenticherò mai e fu una grandissima emozione per me. Indelebile.

Giampaolo al Napoli? Sono stato allenatore della Primavera dell’Ascoli quando lui allenava la prima squadra marchigiana, motivo per il quale lo conoscono molto bene, che anche col Siena mi avrebbe voluto con lui ma io volli partire da primo in quella stagione. Marco Giampaolo però lo sento ancora, è un vero e proprio maestro e mi auguro che se proprio Sarri dovesse andar via il Napoli prenderà lui. Al di là dell’amicizia con Giampaolo però Maurizio Sarri è la mia prima scelta per la panchina azzurra.

Detto questo, Giampaolo è maturo per reggere una pressione pesante come quella di Napoli, certo però forse un allenatore europeo sarebbe una soluzione migliore per certi aspetti ma non per i valor tecnici: Giampaolo non ha nulla da invidiare a nessuno. L’eredità eventuale di Maurizio Sarri sarebbe scottante e sarà pericolosa per chiunque arriverà al suo posto. Il nome importante potrebbe sopperire almeno in parte alla partenza”.

Per essere sempre aggiornato su tutto ciò che succede alla tua squadra del cuore seguici anche su Facebook ,  Diventa fan della nostra pagina ufficiale                                                                  

 

 

fonte:100x100napoli.it

Precedente PRESS CONFERENCE. DeLa: “Incontro Sarri settimana prossima, sul bomber…” Successivo Juve, clamoroso: arriva Koulibaly? L'agente non lo esclude: "Perché no?!"